23/10/2018 - Come scegliere il montepremi di un concorso?

Limiti e particolarità delle normative dei vari Paesi

'Posso mettere in palio nel mio concorso a premi la mia azienda?' La scelta del montepremi di un concorso non è facile, lo sappiamo bene, e questa domanda non è l’unica ‘particolare’ che abbiamo ricevuto. La messa in palio di immobili, posti di lavoro, statue… sono solo alcuni degli esempi di proposte insolite di premi a cui abbiamo assistito nel corso della nostra esperienza.  

Nello specifico però, la risposta alla domanda sulla possibilità di mettere in palio la propria azienda in un concorso è “No, non è possibile” dato che la nostra normativa sulle manifestazioni a premio stabilisce che fra i premi che non possono essere messi in palio in un concorso a premi vi sono 'il denaro, i titoli di prestiti pubblici e privati, i titoli azionari, le quote di capitale societario e dei fondi comuni di investimento e le polizze di assicurazione sulla vita'. 

Queste indicazioni contenute nella legge vanno lette in modo ampio e così, per esempio, seppure i gettoni d'oro non sono denaro contante e non sono esplicitamente contemplati nell’elenco dei divieti, sono comunque un premio controverso come abbiamo spiegato qui.

Questi limiti valgono solo per l’Italia o anche all’estero? Ci sono e quali sono gli eventuali limiti nella scelta del montepremi di un concorso applicati negli altri Paesi del mondo? Ecco alcune indicazioni e alcuni esempi.

 

Il montepremi di un concorso: occorre sapere che…

Mettere in palio denaro è proibito in una gran parte dei Paesi del mondo, come lo è mettere in palio prodotti derivanti dal tabacco. Poiché un concorso è una promessa pubblica in qualsiasi legislazione, è bene dare opportuna comunicazione dei premi promessi con il concorso sia in termini qualitativi che quantitativi. In molti Paesi, poi, viene posta prioritaria attenzione al fatto che i concorsi e i premi non incoraggino in alcun modo il gioco d'azzardo, soprattutto quando la promozione è rivolta ai minori.

 

Limiti al valore del montepremi in palio in un concorso

In alcuni Paesi sono previsti limiti al valore massimo che il premio o il montepremi possono avere, ad esempio, in Giappone ogni singolo premio non può superare i 100.000 yen (circa 760€), in Cina i 50.000 yaun (circa 625€) e in Olanda non è possibile, per lo stesso promotore, mettere in palio più di 100.000€ di montepremi complessivo nel corso dello stesso anno solare.

 

Limiti ‘di buon senso’ al montepremi di un concorso

Nella maggior parte dei Paesi è specificatamente proibito mettere in palio armi da fuoco ed esplosivi. In Finlandia è indicato chiaramente che sostanze chimiche pericolose non possono essere messe in palio. In questo Paese, come anche in Norvegia, anche gli animali vivi non possono essere inseriti nel montepremi di una manifestazione a premio.

 

Limiti al montepremi legati alla cultura del Paese 

Alcuni limiti, invece, sono legati alla cultura del Paese: negli Emirati Arabi, ad esempio, alcolici e alimenti prodotti con carne di maiale sono proibiti. In Nuova Zelanda nessun oggetto che abbiamo più di 50 anni e che sia relativo alla cultura, alla storia o alla società Maori, o che sia stato portato dai Maori nel Paese, può essere inserito nel montepremi di un concorso.

 

Altri limiti 'particolari' 

In Australia è vietato mettere in palio interventi di chirurgia estetica e, più in generale, procedure che abbiano l'obiettivo di migliorare l'aspetto della persona.

In Nuova Zelanda è specificato che i servizi sessuali a pagamento non possono essere inseriti nel montepremi di un concorso. 

 

La scelta del montepremi: altri aspetti da considerare

Accanto ai limiti normativi vanno sempre considerate anche eventuali complessità burocratiche o logistiche legate alla consegna o ai dazi doganali. Un altro aspetto molto importante è il valore percepito dal mercato locale rispetto al bene o servizio messo in palio. Inoltre, il regime di tassazione sui premi applicato nel Paese è un altro aspetto molto importante da considerare.

 

Cosa hanno scelto le aziende come premi dei loro concorsi nel 2017? Leggi il nostro articolo

 

Vuoi organizzare un concorso a premi e hai dubbi sulla scelta del montepremi? Contattaci all’indirizzo international@promosfera.com