02/03/2017 - 3 passi fondamentali per fare un concorso in Colombia

Per organizzare un concorso in Colombia è necessaria un'autorizzazione: ecco come ottenerla

In Colombia i concorsi di sorte con obiettivi promozionali sono consentiti a patto che siano gratuiti per i partecipanti ma sono soggetti al rilascio di un'autorizzazione da parte di un ente pubblico denominato “Coljuegos”. Ecco come ottenere questa autorizzazione in tre passi.

1. E' necessario disbrigare una pratica mediante la presentazione di una composita documentazione che comprende regolamento dell’iniziativa con data e luogo della assegnazione, form ministeriale, documenti personali del richiedente/rappresentante legale, scheda completa dei premi che si intendono mettere in palio comprensiva delle caratteristiche tecniche e del loro valore oltre ad un progetto di pubblicizzazione dell’iniziativa che includa l’utilizzo del logo di Coljuegos nel rispetto delle relative linee guida. 

2. La richiesta di autorizzazione deve essere presentata almeno 10 giorni prima dell’inizio della promozione ma l’autorità si riserva il diritto di chiedere successive documentazioni integrative. Avverso l’eventuale diniego di autorizzazione da parte di Coljuegos, è possibile presentare ricorso. 

3. Una volta ottenuta l’autorizzazione, che ha una validità massima di un anno, prima di iniziare la promozione, è obbligatorio stipulare una fidejussione a favore di Coljuegos per l’intero ammontare del montepremi ed effettuare il pagamento degli oneri fiscali (derechos de explotaciòn) pari al 14% del montepremi e di quelli amministrativi (pari all’1% degli oneri fiscali).

Vuoi organizzare un concorso in Colombia? Promosfera ha un base operativa in Sud America per offrirti il massimo supporto, contattaci all’indirizzo international@promosfera.com